Feria Tours Agenzia viaggi Spagna Portalturismohotel.com
Itinerari turistici Spagna INDICE GUIDA DEL PORTALE Informazioni Barcellona Barcelona Informazioni Montserrat Montserrat Informazioni Costa Brava Costa Brava Informazioni Musei Barcellona Musei Barcellona Informazioni Salvador Dalí Salvador Dalí Informazioni Tour della Spagna Tour del Portogallo Marocco e Andorra Escursioni
Informazioni Mete turistiche Spagna CITTÀ DELLA SPAGNA Diari di Viaggio Diari di Viaggio Guide Turistiche Guide Turistiche Las minute Viaggi individuali Lloret de Mar Last Minute Last Minute LLoret de Mar Hotel Samba Lloret de Mar i Video di Portalturismo Video Spettacoli serali Costa Brava e Barcellona Spettacoli Informazioni Tour della Spagna Tour del Portogallo Marocco e Andorra SiteMap
Portalturismohotel.com I viaggi di Portalturismohotel.com Viaggi Organizzati Itinerari TuristiciE-mail PortalturismoStampa questa Pagina I Tour Della Spagna del Portogallo Il Tour de Marocco e il Tour di Andorra Feria Tours Incoming Tour Operator Spagna
Riservato alle Agenzie Viaggi RISERVATO AGENZIE VIAGGI Tours Operators Tour Operator Chi siamo viaggi organizzati Viaggi organizzati Visite guidate itinerari turistici Spagna Itinerari in Visite guidate Tour in Spagna Portogallo e Marocco I Tours

I conti di Barcellona.
Barcelona Ciudad Condal

HOME PORTALTURISMOHOTEL
Tour Spagna Tour Portogallo Tour Andorra Tour Marocco weekend in spagna Home Portalturismohotel Español Accueil Portalturismohotel Fraçaise Home Portalturismohotel English Reisen katalog
PicoSearch
Site Search by PicoSearch. Help
I veideo di Portalturismohotel
logo Portalturismohotel.com
INDICE DEGLI ARGOMENTI 1ª PARTE pag. 1 di 1/.
Barcelona Ciudad Condal - i Conti di barcellona
Cerca in Portalturismohotel.com:

BARCELONA CIUDAD CONDAL - LA CONTEA DI BARCELLONA.

Quando le prime truppe del re franco di Aquitania Luigi I il Pio (Louis le Pieux )(801) arrivarono a Barcellona, i musulmani comandati dal Wali (governatore) Harun, fuggirono dopo una debole resistenza e i Barcellonesi aprirono le porte ai nuovi arrivati. Luigi o Ludovico il Pio, in riconoscimento di questo gesto che gli aveva consentito di acquisire una importante roccaforte nel sud del territorio franco, dette al popolo di Barcelona la libertà,  il dominio sul proprio territorio e il diritto di avere un governo proprio che in sintesi significava: esenzione fiscale, obblighi militari e uso di una propria legge.
Storie Medievali Si può dire che da questo momento Barcellona si converte nella CIUDAD CONDAL però furono i fatti, ovvero le gesta dei Conti di Barcellona che determinarono questo attributo che ancora oggi è il sinonimo di BARCELONA

L'espansione dei confini effettuata da Carlo Magno arrivò sino a Tortosa sull'Ebro (811) e molti "Wali arabi" che non erano in accordo con il califfato di Cordoba si fecero vassalli de re francese e dei suoi conti.
Sotto il dominio dei Franchi, Barcellona divenne la sede del governatore della contea di questa frontiera - La Marca Hispanica - con il potere musulmano del Califfato di Cordoba che controllava la maggior parte della penisola. I primi conti di Barcellona erano soprattutto stranieri che godevano della fiducia della monarchia Carolingia. L'opera liberatoria di Carlo Magno segnerà il destino e la nascita della Catalogna.
Top

I CONTI DI BARCELLONA

Nell'epoca della riconquista dei territori arabi sottratti ai Visigoti, Carlo Magno conservò la suddivisione territoriale ed amministrativa delle contee come erano state organizzate precedentemente dai Visigoti, pertanto, le contee di cui andremo a parlare appartenevano per la maggior parte a Tolosa, la prima capitale del regno Visigoto e successivamente,  un potentissima contea con tanto di vassalli (visconti).

Il primo Conte di Barcelona, Berà († nel 844).
Il Conte Berà, figlio di Guglielmo I di Tolosa detto il santo di origine Merovingia e imparentato con la futura dinastia carolingia (Carlo martello per l'esattezza), quale partecipò all'assedio di Barcellona (800/801) insieme a Ludovico il Pio (Louis le Pieux). Berà divenne anche conte di Besalù, Razes e Conflet.

Da Berà a Bernardo di Settimania. († 844)
Successivamente, conflitti interni e tradimenti, costrinsero Berà (partitario della pace con i musulmani) all'esilio (820) per volere dello stesso Ludovico il Pio - Imperatore del Sacro romano Impero (occidente). Gli succedette Rampòn sino alla sua morte nel 825. Ludovico nominò nel 825/826 Bernardo di Settimania (Bernardo di Gothia o Gotia, partitario della guerra contro i musulmani), fratello minore di Berà, che divenne Conte di Barcellona

L'impero Carolingio fu diviso tra i 4 figli di Ludovico il Pio e questo fu l'inizio della fine dell'Impero e del sogno unitario di Carlo Magno sul Sacro romano Impero Germanico. Bernardo divenuto ministro dell'Imperatore fu accusato di insinuare l'Imperatrice, Judit de Baviera. Per questo fu allontanato dalla corte. Nell'intento di recuperare la posizione che gli competeva, approfittando della lotta per il potere che si era scatenata tra i figli di Ludovico, tentò la carta del tradimento istigando Pipino I di re di Aquitania (830) contro il padre.

Il suo tradimento nei confronti della impero Carolingio fece in modo che la contea di Barcellona fosse assegnata da Carlo il Calvo, 4° figlio di Ludovico il Pio, a Sunifredo I padre di Guifré I el Pilos, già nominato (da Ludovico il Pio) conte di Urgell, Cerdanya per averle riscattate agli arabi nel 834/835. Bernardo seguì nel suo intento per diversi anni quando fu catturato e giustiziato da Carlo il Calvo nel 844.
Top

Sunifredo I.
Sunifredo ottenne anche altre contee appartenuta a Bernardo; Girona, Besalú Narbona, Berzier e il Conflet, che corrisponde ad una zona dei Pirenei orientali che corrisponde all'odiena Languedoc-Roussillon. Le venne assegnata anche la contea di Osona e per questo motivo, gli storici, dibattono sulle origini di Sunifredo, alcuni sostenendo che era figlio di Borrell I di Osona († 820) e altri del Conte Bellón al quale, Carlo Magno avrebbe donato alcune contee del Conflet e Carcassonne.

Da Guillermo de Septimania (826 -850) a Alerán.
Figlio di Bernardo di Septimania (settimania), si alleò con Pipino II di Aquitania (figlio di Pipino I) contro Carlo il Calvo, riscattò per breve tempo la contea di Barcellona, sino al 850 quando in quell'anno fu giustiziato dallo stesso re. Barcellona passò sotto il controllo di Alerán nominato dal re conte di Barcellona che nello stesso tempo, nominava Wifredo (Guifré el Pilos) conte di Girona e Besalú.

Luis el Tartamudo (Luigi II di Francia), figlio di Carlo il Calvo, divenuto per breve tempo re, nel 878 nomina Conte di Barcelona a Wifredo el Velloso. Fu l'ultimo conte nominato dalla dinastia dei Carolingi.

Secondo la Historia de Cataluña (Joaquim Nadal e Philippe Wolf) da questa data, inizia una nuova storia della Catalunya basata sull'indipendenza dei Conti governanti; I CONTI DI BARCELLONA.
Top

** Altri conti non menzionati precedentemente:
Berenguer di Tolosa 832/835 - Acquisì i territori di Bernardo di Settimania dopo la congiura contro Ludovico il Pio
Bernardo di Settimania. Alla morte di Berenguer di Tolosa tornerà a governare Barcellona e le altre contee sino a che venne giustiziato nel 844
Oldarico 852/858 partecipa alla conquista di Barcellona nel 801
Hunifredo 858/864 - Conseguì la contea per la sua fedeltà a Carlo il Calvo che combatteva contro il fratello Ludovico II il Germanico
Bernardo II di Gothia 865/868 - Personaggio che a fasi alterne sostiene o osteggia Carlo il Calvo. Morirà durante il regno di Luis el Tartamudo che nominerà conte di Barcellona  Guifré el Pilós. - In totale furono 23 i conti di Barcelona prima che si creasse LA CORONA DI ARAGONA

Da questo momento la successione dinastica di Guifré el Pilós venne avallata o sottoscritta dal re.


I Conti ampliarono il territorio della contea e rafforzando il suo potere. Il titolo nobiliare divenne ereditario. L' influenza dei re Franchi venne meno quando era Conte di Barcellona Borrell II (947-992), nipote di Guifré I el Pilós.

La contea di Barcelona in seguito al terribile saccheggio di Al-Mansur (985), non fu soccorsa dai sovrani francesi pertanto Borrell II si rese indipendente. La sua amministrazione portò la CIUDAD CONDAL al suo apogeo politico e commerciale.
Top
Itinerati turistici Spagna NAVIGA NEL PORTALE
INDICE DEL PORTALE
INDICE GUIDA DEL PORTALE
PORTALE: STORIA DELLA CATALOGNA
BARCELONA CIUDAD CONDAL - I CONTI..
BARCELONA CIUTAD CONTAL
I PRIMI CONTI DI BARCELLONA
I PRIMI CONTI DI BARCELLONA
STORIA DEI CONTI DI BARCELLONA
Storia dei Conti di Barcellona da Wifred a Berenguer IV
SINO A BERENGUER IV
VOTA LA PAGINA -
Contribuisci a migliorarla
I -INSUFFICIENTE
S- SUFFICIENTE
B -BUONO

ISB

GRAZIE

INFORMAZIONI TURISTICHE
Informazioni turistiche Visite guidate

DESCRIZIONI - STORIA - LEGGENDE
I CONTI DI BARCELLONA
DA WIFREDO EL VELLOSO A BERENGUER IV
Pag Conte data
P-1 Wifredo o Guifré el Pilós 878/897
P-1 Guifré II Borrell, 897/911
P-1 Sunyer I 911/947
P-2 Miró I e Borrell II 947/992
P-3 Ramon Borrell III 988/1017
P-3 Ermessenda introduzione 1017/1023
  Ermessenda 1017/1023
P-4 Ramon I el Corbat 1017/1035
P-4 Berenguer I el vell 1035/1076
P-5 Berenguer II Cap Estopes 1076/1082
P-5 Ramón II el Fratricida 1082/1097
P-6 Berenguer III El Gran 1097/1131
P-7 Ramón Berenguer IV 1131/1162
-- CORONA DI ARAGONA 1162
  ARGOMENTI CORRELATI  
  Titolo Nobiliare "Conte"  
  Le istituzioni dell'epoca  
  Veguer - Usatges de Bcn  
  Almansor  
  I regni di Taifa  
P-3 El Mancuso moneta  
  La Senyera de Catalunya  
INDICE DELLE PAGINE :

Barcelona Ciudad Condal I primi Conti

I Conti di Barcellona Wifredo el Velloso
Guifré el Pilós - collegamenti alle pagine dei Conti sino a Berenguer IV

Cenni sulla Storia della corona di Aragona
Nascita della Corona di Aragona

Storia dei Sovrani Aragonesi -
da Alfonso II a Martino l'Umano


Storia della Catalunya

 

Storia dei conti di Barcellona e la ciudad Condal

STORIA E LEGGENDE DESCRIZIONI
Visite guidate Barcellona

VISITE GUIDATE BARCELLONA
STORIA DELLA CATALOGNA
Storia della Catalogna Historia de Catalunya
STORIA DELLA CATALUNYA
STORIA DELLA CORONA DI ARAGONA
STORIA CORONA DI ARAGONA
HISTORIA DE LA CORONA DE ARGON
STORIA DEI SOVRANI DI ARAGONA
Storia della Corona di Aragona Los Reyes de Aragón
DISCENDENTI DI GIUFRÉ EL PILÓS
I VIAGGI : PER SCOPRIRE BARCELLONA
VIAGGI ORGANIZZATI
I Tours: Tour Spagna Tour Portogallo Tour Marocco e Andorra
SPAGNA MAROCCO PORTOGALLO.

VIAGGI INDIVIDUALI COSTA BRAVA

Vedi Offerta

OFFERTE VIAGGI INDIVIDUALI
Lloret de mar - Costa Brava

  1. Offerta - Lloret de Mar
  2. Vacanze di Pasqua
  3. Vacanze di Carnevale
  4. Vacanze di Natale e Vacanze di Capodanno

Info Portalturismohotel Contatta Portalturismo info@portalturismohotel.com Lloret de Mar Spagna -

statistiche Valid HTML 4.01 Transitional Google Pagerank mérés, keresooptimalizálás Sito ottimizzato con TuttoWebMaster LINK CONSIGLIATI: