MERCATO DI SANTA CATERINA NELLA ANTICA PIAZZA DE LA FIRA DEL CANTIR



STORIE DI
BARCELLONA SCOMPARSA
LA FIRA DEL CANTIR

Mercato di Santa Caterina

Storie di Barcellona Scomparsa Reles Atarazanas Barcelona
barcellona scomparsa
Itinerati turistici Spagna INDICE MAPPA DEL PORTALE  Itinerari turistici Barcelona Barcelona Informazioni Montserrat Montserrat Informazioni Costa Brava Costa Brava Informazioni Musei Barcellona Musei Barcellona Informazioni Salvador Dal?> <a href= Salvador Dal?/a> Informazioni Tour della Spagna Tour del Portogallo Marocco e Andorra Escursioni Spettacoli serali Costa Brava e Barcellona Spettacoli
Diari di Viaggio Diari di Viaggio Guide Turistiche Guide Turistiche Free Las minute Viaggi individuali Lloret de Mar Last Minute Lloret de Mar Informazioni Mete turistiche Spagna Mete turistiche Spagna i Video di Portalturismo Video Risposta modulo Prenotazione Vacanze Spagna Viaggi e turismo Scambio Link Mappa del Sito Mappa del sito  
Riservato alle Agenzie Viaggi RISERVATO AGENZIE VIAGGI Chi siamo Feria Tours Tour Operator Spagna Tour Operator Chi siamo  viaggi organizzati Viaggi organizzati Visite guidate itinerari turistici Spagna Itinerari in Visite guidate Tour in Spagna Portogallo e Marocco I Tour Spagna  
 mercato santa caterina barcellona
Home Portalturismohotel Italiano Home Portalturismohotel Espa?l Accueil Portalturismohotel Fra?ise Home Portalturismohotel English
Cerca in Portalturismohotel.com:
Info Portalturismohotel info@portalturismohotel.com Site Map Mappa del sito SiteMap

VISITE GUIDATE BARCELLONA

VISITE GUIDATE BARCELLONA

BARCELLONA MEDIEVALE:
BARRIO MEDIEVAL
EL BORN E LA RIBERA

trompe l'oeil Barcellona
Nei pressi del Mercato si pu?incontrare un'altro trompe-l'oeil  oltre a quello dei
Balconi di Barcellona

BARCELLONA SCOMPARSA
La Fira del Cantir
Leggende e storie popolari

NELLA PAGINA:
Mercato di Santa Caterina
Fira del Cantir Leggende di Barcellona
.

Mercato di Santa Caterina
- Avenida Francesc Camb?Barcelona.
Situato nel cuore del quartiere medievale, La Ribera, il Mercato di Santa Caterina ?stato il primo mercato coperto della citt?di Barcellona.

Mercato Santa Caterina Barcellona
Mercato Santa Caterina Barcellona centro

Espropriato il terreno che apparteneva alla chiesa e ai frati domenicani (con la Desamortizaci? di Mendiz?al del 1835 o legge della mano morta, Vedi Itinerario medievale Lleida, il Comune di Barcellona destina questo terreno alla costruzione di un mercato coperto che viene inaugurato nel 1848 e che probabilmente riguardava inizialmente il mercato all'ingrosso compreso il commercio delle carni.

L'architetto designato dal Comune, Josep Mas Vila, (titolare anche della facciata della Casa de la Ciudad de Barcelona, il comune di Barcellona e il mercato de San Jos?/b> o de la Boquer?, mise a punto un primo progetto ambizioso, nel cuore della citt?e a due passi dalla Cattedrale di Barcellona.  
Purtroppo per questioni burocratiche riguardanti terreni adiacenti, Madrid non concesse il via libera, ma comunque il mercato di Santa Caterina cominci?a funzionare come mercato del pesce alfine di raccogliere proventi destinati a ultimare la costruzione.

Gli autori della.
Nel recente 1997/2005, gli architetti del Edificio del Gas Naturale di Barcellona, Enric Miralles & Benedetta Tagliabue ( Miralles ?deceduto nel 2000), usando circa 200.000 tasselli di ceramica colorata ( 67 colori distinti) con la collaborazione di Toni Comella, ricreano un tetto che ci ricorda lo stile Gaudi ma principalmente, con l'ausilio della simbologia come per l'edificio del Gas, vuole rappresentare l'armonia e i colori della frutta. Nella pratica usano la tecnica della metamorfosi, Metamorphosis, cio?la combinazione di forme e colori modulari che si ripetono creando nuovi spazi.

Nel dopo guerra (civile) il mercato ?servito per rifornire oltre ai cittadini Barcellonesi, anche quelli dei paesi limitrofi.

Come non notare in un lato del mercato di Santa Caterina degli scavi archeologici riguardanti precedenti strutture medievali e addirittura, si dice, cimiteri paleocristiani. Forse per questo vale la pena di raccontare una Tradizione popolare di Barcellona come la narra il "Costumari Catal?di Joan Amades".

LA FIRA DEL CANTIR. Leggende e tradizioni popolari di Barcellona
Durante molti anni gli abitanti di Barcellona, che allora era composta da paludi e attraversata da molti rigagnoli provenienti dai fiumi vicini (es. il Besos) ma che oltre al beneficio dell'acqua traeva malattie e febbri. Per la festa di San Domenico era consuetudine che i frati, che possedevano un un pozzo (oggi scomparso) con l'acqua miracolosa ovvero acqua purissima, ls ripartissero a chi ne faceva richiesta. Ma a scopo preventivo, nessuno poteva attinge l'acqua se non possedeva una brocca nuova, le brocche di San Domenico.

Appunto in questo giorno si organizzava nella piazza, allora Placeta dels Carretons,  una fiera, la Fira del Cantir dove venditori di brocche e di artigiani che producevano questa brocca e vasellame in genere facevano, (si immagina) discreti affari. (famosa la Fira del Cantir d'Argentona, oggetti vari, vasellame e ceramiche).
 

VISITE GUIDATE BARCELLONA

VISITE GUIDATE


VACANZE SPAGNA
LLORET DE MAR DA 279 ?.
VIAGGI LOW COST
Viaggi Low Cost Last Minute

L'OFFERTA COMPRENDE
? Soggiorno Hotel
? 6 Notti 7 giorni
? 2 Escursioni:
? Barcellona e
? Serata di Flamenco
? 2 Pranzi speciali
? Assistente in Loco
? Transfer aeroporto Girona

Barcellona Scomparsa Fira del Cantir si svolgeva dove oggi  Mercato Santa Caterina. Prenota Hotel Barcellona,  leggende Fira del Catir Mercato santa Caterina Visite guidate
turismo spagna
Turismo Spagna

Mercato Santa Caterina
Barcellona Centro La Ribera Ciutad Vella.

Musei Centro Bnc Musei Barcellona
 Musei Centro Bnc Musei Barcellona

-  Barcellona Scomparsa - Agenzia Viaggi Spagna Lloret de Mar - Girona - Costa Brava - Vacanze Spagna Viaggi Low Cost -
- Restaurantes Lloret de Mar Bodas Celebraciones
- Mappa Barcellona Itinerari turistici