PALACIO REAL MENOR
I TEMPLARI A BARCELLONA

HOME PORTALTURISMOHOTEL
Tour Spagna Tour Portogallo Tour Andorra Tour Marocco weekend in spagna Home Portalturismohotel Español Accueil Portalturismohotel Fraçaise Home Portalturismohotel English Reisen katalog
Cerca in Portalturismohotel.com:
I veideo di Portalturismohotel
logo Portalturismohotel.com
PALAU REAL MENOR
INDICE DEGLI ARGOMENTI - NELLA PAGINA:
.- SEGUI LEGGENDO:
Precedente:
Indice guida del Portale
Successiva:
Barcellona scomparsa

I CAVALIERI TEMPLARI
Nella loro breve storia aleggia sempre quel mistero che tutt'oggi alimenta fantasie e leggende. Chiunque InizioèInizio un appassionato della storia dei Cavalieri Templari racconta la sua versione interpretativa dei pochi fatti certi che lasciano trasparire il misterioso ordine. Si parla della Flotta Templaria, del Tesoro dei Templari, delle chiese e dei Castelli Templari e principalmente della loro grande disponibilità di denaro che causò le invidie e le vendette di chi aveva ricevuto il denaro un prestito. Il potere crebbe a dismisura come le proprietà che venivano donate all'ordine sino a provocare la loro esecuzione capitale con tutte le conseguenze del caso.

DOVE VISSERO I TEMPLARI - LA BARCELLONA DEI TEMPLARI.
Ebbene, leggende a parte, nei pressi dell'antica torre romana conosciuta come Torre Galiffa, crebbe una piccola città dentro la Barcellona medievale
nella quale vivevano persone di tutti i tipi ma principalmente in una suntuosa residenza, i CAVALIERI TEMPLARI.

In seguito, questo edificio passerà in mano reali sino a diventare il Palau Reial Menor, El Palacio Real Menor con tanto di Cappella Reale che era la Cappella del Convento dei Templari che tutt'oggi possiamo vedere, almeno esteriormente, in Carrer Ataulf 2/4.

Quando l'ordine del tempio fu disciolto, si presuppone che i templari superstiti confluirono in altri ordini ed in parte, nell'ordine Cavallers de Sant Joan de l'Hospital conosciuto anche come Orde de Sant Joan de Jerusalem o Orde dels Germans Hospitalers, o Ordine di Rodi o di Malta.

LA FINE DEI TEMPLARI
Nel 1307** l'ordine dei templari venne disciolto da Clemente V in seguito alle accuse di Filippo il Bello di Francia quindi il Palau del Temple passa, come tutti i beni dei templari, sotto l'ordine dei Cavalieri Ospitalieri (Cavalieri dell'Ordine dell'Ospedale di San Giovanni di Gerusalemme oggi ordine di Malta)

** testi diversi differiscono su questa data si parla del 1312 e del 1314.
La maledizione dei templari è veramente una leggenda?

I TEMPLARI IN EUROPA. La struttura  militare e produttiva  - i loro compiti - chi li comandava.
È noto che per sostenere lo sforzo bellico in Terra Santa i Templari avevano una serie di possedimenti in tutta Europa. Principalmente erano "fattorie o case rurali" alcuni le chiamano anche "precettorie" cioè luoghi dove si produceva di tutto..

Nelle città si trovavano "Commanderie" in Francia, "Comanda Templera" in Catalogna e Capitanerie Templari in Italia, assimilabile ad una piccola caserma con tanto di Cappella, stalle, armeria, cucine etc e non è escluso che producessero cibi per il loro sostentamento come vuole la "regola".

La produzione, la vendita o il consumo dei beni prodotti nelle "fattorie" avrebbe contribuito a formare e alimentare Cavalieri, Sergenti, Fratelli, Fattori e Cappellani e con i relativi equipaggiamenti si sarebbero poi recati in Terra Santa o meglio più genericamente alle crociate anche se queste si ebbero un epilogo in Europa come quella contro gli Albigesi. Inoltre con i proventi europei, donazioni, produzione, prestiti a terzi, carte di credito.. si sarebbero costruito Castelli difensivi in OrienteCapitanerie o case fortezza, navi, Chiese e Castelli in Europa come ad esempio quello di Peñiscola o il El Castell de Gardeny di Lleida ma non solo, i Templari controllarono strade e ponti sulle vie che portano a Santiago de Compostela insomma un gran dispendio di denaro.
Inizio

UNA LEGGENDA SUI TEMPLARI A BARCELLONA

Secondo la leggenda, quando il papa firmò la dissoluzione dell'ordine, i campanili di TUTTE LE CHIESE TEMPLARI si incrinarono ad eccezione di quella della Cappilla de Palau de Barcelona (Carrer Ataulf). Forse per via dell' iscrizione che c'è sulla porta della cappella: " Domus Dei et Porta Coeli che significa la casa di Dio e porta del cielo, un luogo mistico dove i Templari ricevevano l'illuminazione di Dio...
Inizio

IL GRAN MAESTRO. LA "LEGGENDA" DELLA MALEDIZIONE DEI TEMPLARI.
premessa: i fatti riportati SONO VERITIERI MENO QUELLI CHE RIGUARDANO LA MALEDIZIONE che possono essere coincidenze in quanto non esiste prova e  tanto meno, delle parole del boia di Parigi, si tratta quindi di una leggenda sulla quale è stata fatta una fiction trasmessa anche in Italia nel 2005  tratta dal romanzo Les Rois Maudits di Maurice Druon.
 
Il capo supremo dei templari era il "Gran Maestro Templare" e nacque come il capo dei "Poveri Compagni d'armi di Cristo e del Tempio di Salomone" da qui nasce il termine i Cavalieri del tempio o Templari. I Gran Maestri furono 23 ed il primo fu anche il fondatore dell'Ordine,  Hugues de Payens nel 1118/1120 o nel 1129 se si tiene conto di quando l'ordine fu riconosciuto formalmente nel concilio di Troyes. L'ultimo, Jacques de Molay nel 1292. Il più valoroso si dice che fu Guillaume de Beaujeu 1273 - 1291 uno dei protagonisti dell'ultima crociata - templare in Terra Santa: Assedio di San Giovanni d'Acri (1291).

Jacques de Molay e la maledizione.
de Molay quando la "Terra Santa" fu persa, si propose come riformatore dell'Ordine perInizioòInizio alcuni dettero la colpa ai templari, per questo e per altri motivi (omissis...),  Papa Clemente V (Bertrand de Got),*** sotto la tutela e secondo le accuse presentate da Filippo IV detto il Bello, fece in modo che tutti i templari fossero arrestati e incolpati di eresia ed altri crimini (omissis...). Jacques de Molay che nel contempo aveva trasferito la sede dell'Ordine a Parigi, venne arrestato nel 1307 insieme ad altri cavalieri. Condannato definitivamente al rogo il 18 marzo 1314 prima di morire lanciò una maledizione contro il Papa e Filippo il Bello e tutti i suoi successori sino alla 13.ma  generazione...
Gli effetti della maledizione.
Clemente V
morì di tumore intestinale il 20 Aprile del 1314, Filippo il Bello morì il 20 novembre 1314 di ictus, Luigi X di Francia nel 1316, Jean I de France visse solo 5 giorni, Felipe V de Francia morì di dissenteria nel 1321, Carlos IV de Francia ultimo discendente diretto della dinastia Capeto o Capetingia , figlio di Filippo il Bello Giovanna di Navarra morInizioì nel Inizio1328 dopo solo sei anni di regno senza lasciare eredi maschi.

La maledizione sembra terminata però... Filippo IV
il bello era figlio di Filippo III l'ardito di conseguenza sul trono di Franca salirInizioà... Filippo VI di Valois.. figlio di Inizio Carlo di Valois (1297/1346) e fratello di  Filippo il bello e ambedue figli di FILIPPO III DI FRANCIA detto l'ardito. di cui abbiamo parlato nelle pagine:
Filippo III Guerra con la corona di Aragona - Filippo III attacco di Girona - Filippo III e il miracolo delle mosche di San Narciso

Alla morte di Carlo IV di Francia (1328) ultimo dei Capeti sul trono le succede il cugino Felipe VI dinastia dei Valois figlio di Carlo di Valois e quindi nipote di di Filippo il bello, morirà nel 1350 lasciando un regno devastato dalla peste nera e dalla guerra dei 100 anni, comprò la signoria di Montpellier da Jaime III di Maiorca ponendo fine al dominio Aragonese e Maiorchino su questa parte di Francia .

Segue Jean II de France 1364 omissis...

L'ultimo re Luigi XVI di Borbone (1754/1793) detto il diseredato, comunque discendente della dinastia dei Capeto, viene fatto prigioniero e giudicato nel corso della prima rivoluzione francese (1789/1799), destituito e ghigliottinato il 17 gennaio del 1793. Luigi salInizioìInizio al patibolo con il nome di "Luigi Capeto" che gli venne dato dall'assemblea nazionale  per via della discendenza..
Il Boia, un certo Charles-Henri Sanson, personaggio ambiguo.., eseguì moltissime condanne tra le quali quelle della casa reale e un momento prima della decapitazione di Luigi XVI (della casata Borbone l'attuale casa reale Spagnola..) disse all'ex re: Io sono un templare e sono qui per portare a compimento la vendetta di Jacques de Molay...." testo tratto da wikipedia
Inizio

*** Clemente V temendo per la sua vita aveva trasferito la sede papale da Roma ad Avignone Nota sugli Antipapi e la CattivitInizioà AvignoneseInizioInizio.
Inizio

COME NASCE IL PALAZZO REALE MINORE DI BARCELLONA.
L''ordine dei Templari possedeva in quell'epoca molte proprietà provenienti da donazioni ma nessuna di queste era dentro Barcellona Inizioperò duranteInizio l'assemblea ricorrente della Pau i Treva nella quale presero parte il clero e i nobili, un tal Ramón Massanet di Barcellona dopo aver partecipato alla discussione sulla "questione dei Templari" insieme a Berenguer IV, aveva donato all'ordine dei Tempio una zona della città conosciuta come quartiere Galiffa, vicino alla omonima torre.
Si suppone che nel 1134 iniziarono i lavori ad un edificio che divenne IL PALAU DEL TEMPLE situato vicino a Carrer Ataulf dove ancora esiste la Cappella di Nuestra Señora de la Victoria o Cappilla de Palau.

Con il tempo, il comando Templario situato a circa 25 Km da Barcellona, in Palau-solità i Plegamans si trasferì nella Ciudad Condal che era il centro di potere dei Conti di Barcellona anche dopo le nozze tra Berenguer IV e Petronilla di Aragona.
Inizio

IL PALAU DEL TEMPLE SI CONVERTE EN PALAU REAL MENOR.
Questo edificio divenne proprietà reale nel 1367 all'epoca di Pere IV el Cerimonioso che lo donò alla sua 3ª consorte, Leonor o Eleonora di Sicilia (1349), ed è qui che si converte in Palau Reial Menor (in catalano) anche perché quello Major era gia in uso (P. R. Major, sede de conti di Barcellona e sede del re della corona di Aragona) ma principalmente, sappiamo che Jaume I di Aagona (1208 1276) avendo passato  molto tempo della sua gioventInizioù con Inizioi cavalieri templari, spesso si recava nel Palau del Temple decantandone la sua bellezza....

Infatti Jaume I pose l'Ordine dei Templari sotto la sua protezione in quanto essendo stato educato e protetto dai Templari dopo che il padre, Pedro II di Aragona, il cattolico, morInizioì nellaInizio Battaglia di Muret (1213) combattendo contro Simón de Montfort, nella crociata contro gli Albigesi o Catari.
Jaume ebbe un gran rispetto e considerazione per l’Ordine tanto da far diventare “
Comanda Templera” i templari di Palau-solità i Plegamans, Questa “Comanda fu allora la più importante di tutta la Catalunya e del regno di Aragona.

El Palacio Real Menor più volte riformato e arricchito nei suoi differenti stili (romanico e gotico) possedeva un grande salone (simile a quello del Tinell) dove si svolgevano rappresentazioni teatrali. Come abbiamo accennato, l'edificio era dotato di una Cappella Reale chiamata Capilla del Convent dels Templers, Cappella del convento dei templari (El Palau del Temple), o meglio nell'attualità si conosce come Real Capilla de nuestra Señora de la Victoria alla quale il re Jaume I, accedeva tramite un porta che attraversava la muraglia romana.
Quello che rimane del Palau del Temple
o del Palacio Real si può vedere in Carrer d'Ataülf, n.4. vicino a Calle de Templarios
Inizio

LA DEMOLIZIONE E LA FINE DEL PALACIO REAL MENOR.
Il Palacio Real Menor che era situato dietro l'attuale comune, venne demolito nel 1847. Veniva chiamo misteriosamente il Palau de la Comtessa la quale lo demolì per costruire case borghesi.

Gli edifici civili di Carrer de la Comtessa Sobradiel, Carrer Ataulf e Carrer Milan sono stati costruiti sopra il i resti del Palau Reial Menor de Barcelona per volere della stessa contessa. Gli architetti che edificarono questa zona sono Josep Nolla, Francesc Daniel Molina e Elies Rogent. Il percorso Inizioè stato evidenziato nella:Inizio Mappa Barrio Gotico.

DOVE TROVARE EDIFICI TEMPLARI.
I templari fuori Barcellona: 
- Il Castello di Puig Reig (Sulla C16 da Manresa a Berga storia legada a Guillem de Berguedà).
- Il castello di Montsò (Osca) donato da Berenguer IV al'ordinedei Templari nel 1134, vide nel 1214 Guillem de Mont Rodon fare da tutore al futuro Jaume I re de Aragona, figlio di Pere el Catolico.
- Il Castello di Gardeny riferito alla storia di Berenger IV e la conquista di Lleida.
- Palau-solità ( Barcellona).
- Castello di Miravet, lungo le rive dell'Ebro (Tarragona)
- Il castello della Zuda di Tortosa legato alla storia della riconquista, di Berenguer IV, dei Montcada e dei Temlari. 
- Peñiscola, la fortezza Templaria, nacque sulla preesistente araba verso la fine della storia dei Templari (1307). Legata alle vicissitudini di Jaume I e del Papa Luna.

MAPPA DELLE STRADE RELAZIONATE CON I TEMPLARI - 
VIDEO: VIAGGIO NELLA BARCELLONA DEL TEMPLE
 
ITINERARIO PALAU DEL TEMPLE PALAU REIAL MENOR TEMLPARI BARCELLONA

La zona abitata dai templari L'edificio principale si chiamava PALAU DEL TEMPLE. referencia: Joan Fuguet Sans
Escola Superior de Conservació i Restauració
de Béns Culturals de Catalunya, Barcelona

Domus Dei et Porta Coeli
I templari in Barcellona. Real Capilla de nuestra Señora de la Victoria Barcelona
Carrer Ataulf, 4
conosciuta come:
. Real Capilla de nuestra Señora de la Victoria
. Cappilla del Palau
. Cappella del Palau Real Menor

Inizio

La Pau i Treva de Déu . Pace e tregua di Dio scritta dall'Abate Oliba.
L'abate Oliba che è il suo promotore, è relazionato con Ripoll con Vic e con in Monastero di Montserrat.

Il Vescovato di Catalogna volendo proteggere i contadini dai soprusi e dalle violenze dei signori feudali concordò con i nobili una serie di regole o un Patto..Inizio. Le regole concordate risalgono al XI sec trasformando di fatto la Chiesa in un organo giuridico.
PerInizioò non sempre conti, visconti e veguer rispettavano gli accordi, pertanto fu necessario indire varie assemblee di Pau i Treva per ristabilire e far rispettare gli accordi..Inizio Come deterrente la chiesa scomunicava quei signori feudali che non rispettavano il patto. Vedi Istituzioni dell'epoca Comdal.

La nascita di Pau i Treva de Déu. Nascita delle Corti Condal o Curia Condal.

Il Rosselló (Francia) all'epoca faceva parte integrante della Catalogna e ancora oggi viene chiamata la Catalunya del nord. La prima riunione si tenne a Toluges, nel Rosselló nell'anno 1027 dall'Abate Oliba, fratello di Bernat Tallaferro di Besalú, che decretò quindi le norme dell'assemblea " Pau i Treva.
Tale norme ovviamente erano ispirate da principi di umanitari  e Iniziosi pensa che siano state incorporate nelle Usatges de Barcelona da Ramon Berenguer I nell'anno 1064.


Inoltre queste norme in seguito fecero parte storia legislativa della Catalogna medievale a partire dal XIII secolo e vennero applicate delle  Corti Catalane e dalla Deputación del General.


Inizio






 

Itinerati turistici Spagna NAVIGA NEL PORTALE
INDICE DEL PORTALE
INDICE GUIDA DEL PORTALE
PORTALE: BARCELLONA BARRIO GOTICO
PALACIO REAL MENOR - I TEMPLARI
STORIA E LEGGENDE DI BARCELLONA
Palau real menor - i templari
PALAU REAL MENOR - I TEMPLARI
VOTA IL PORTALE -
Contribuisci a migliorarla
I -INSUFFICIENTE
S- SUFFICIENTE
B -BUONO

ISB

GRAZIE

INFORMAZIONI TURISTICHE 
Informazioni turistiche Visite guidate

DESCRIZIONI - STORIA - LEGGENDE
STORIA LEGGENDE DESCRIZIONI
Visite guidate Barcellona

GUIDA DI BARCELLONA ITINERARI

 GUIDA TURISTICA DEL BARRIO GOTICO
Barrio Gotico Barcelona
INFORMAZIONI TURISTICHE DESCRIZIONI

GUIDA BARRIO MEDIEVALE
BARRIO MEDIEVALE

INFORMAZIONI TURISTICHE DESCRIZIONI

Palazzo reale Barcellona e Archivo General de la Corona de Aragón
Palazzo reale Barcellona e a sinistra,  Archivo General de la Corona de Aragón e la torre del Rei Martí

Disegni del Palau Reial Menor Barcelona
Disegni del Palau Reial Menor Barcelona

carrerr del temple
Resti dell'antico
Palau Reial Menor Barcelona
conosciuto anche come il
Palau de la Comtessa

Resti del Palau Reial Menor Barcelona
Muraglia Romana
percorso nella zona dei templari
Jacques de Molay da wikipedia
Jacques de Molay da wikipedia

palau reial menor barcelona
Informazioni turistiche Itinerario turistico Barrio Gotico Barcellona
La Maledizione dei Templari prodotta dalla Rai
La Maledizione dei Templari prodotta dalla Rai sulla base di:
Les Rois Maudits di Maurice Druon

GUIDA STORICA DI BARCELLONA:
PER SCOPRIRE BARCELLONA
I Tours: Tour Spagna Tour Portogallo Tour Marocco e Andorra

VIAGGI INDIVIDUALI COSTA BRAVA

Vedi Offerta

Info Portalturismohotel Contatta Portalturismo info@portalturismohotel.com Lloret de Mar Spagna -
statistiche Valid HTML 4.01 Transitional Google Pagerank mérés, keresooptimalizálás Sito ottimizzato con TuttoWebMaster

LINK CONSIGLIATI - LINK EXCHANGE: