Sintesi Cronologica della vita di Salvador Dalí

HOME PORTALTURISMOHOTEL
Tour Spagna Tour Portogallo Tour Andorra Tour Marocco weekend in spagna Home Portalturismohotel Español Accueil Portalturismohotel Fraçaise Home Portalturismohotel English Reisen katalog
Cerca in Portalturismohotel.com:
I veideo di Portalturismohotel
logo Portalturismohotel.com
CRONOLOGIA
BIOGRAFICA
SALVADOR DALÍ
PAGINA GUIDA CRONOLOGIA BIOGRAFICA DI SALVADOR DALÍ :
.- SEGUI LEGGENDO:
Precedente:
Musei Dali - Indice delle pagine
Successiva:
Biografia Salvador Dalí
PAGINE PRINCIPALI
»
Museo Dalí Figueres - Museo Port Lligat-
Museo Púbol

Riassunto biografico della vita di Salvador Dalí relazionato agli eventi più importanti della sua vita.



Sintesi Cronologica Biografica vita e opere di Salvador Dalí

1904 L’11 maggio Salvador Dalí, nasce a Figueres, in Spagna. La sorella Anna Maria nasce a gennaio del 1908. 

1919 A gennaio espone ad una Mostra di artisti locali presso il Teatro Municipale di Figueres. Sigfred Burman gli dona una Tavolozza di Pittura

1921  Il 6 febbraio muore la madre. In seguito il padre  si sposerà con la sorella.

1922 - Salvador Dalí entra alla Scuola delle Arti di Madrid, la Real Academia de Bellas Artes de San Fernando de Madrid vive nella Residenza Universitaria, dove incontra Garcìa Lorca e Luis Buñuel.

1923 Viene espulso per un anno dalla  Academia de Bellas Artes de San Fernando , per comportamento sovversivo.

1925 Salvador Dalí dal 14 al 17 novembre, prima esposizione personale a Barcellona, presso la Sala Dalmau, comprendente Paesaggio del 1917, Dipinto cubista del 1924, Venere e marinaio (1925), Ritratto di mio padre (1925), e Ragazza di spalle (1925).

1926 Prima visita a Parigi; è definitivamente espulso dalla scuola di pittura; dal 31 dicembre al 14 gennaio 1927, seconda esposizione personale alla Sala Dalmau: comprendente Composizione con tre figure (Accademia neo-cubista)

1927 Dalí svolge il Servizio militare; disegna le scene ed i costumi per la prima rappresentazione di Lorca, Mariana Pineta a Barcellona; primi testi de L’Amic de les Arts.

1928 Pubblica il Manifesto Catalano Anti-Artistico.

1929 Salvador Dalí si reca a Parigi, dove realizza con Louis Bunuel, Un perro andaluz, un Cane Andaluso; nell’estate riceve la visita a Cadagues di Renè Magrittes e del poeta Paul Eluard, accompagnato dalla moglie Gala.
Si unisce ufficialmente al movimento surrealista; nel mese di novembre prima Mostra personale a Parigi presso la Galerie Goemans, Paris disegni e 11 dipinti, 9 dei quali completati dall’estate tra cui: Dismal Sport, L’Adeguamento del Desiderio, I Piaceri Illuminati, Il Grande Masturbatore, Uomo dalla carnagione malsana ascolta il rumore del Mare e Ritratto di Eluard.

Raggiunge Gala a Parigi ed inizia la loro lunga relazione.

1930 Si trasferisce a Port Lligat vicino a Cadaques, dove costruirà la celebre residenza, oggi divenuta museo; in seguito partecipa alla prima Esposizione Surrealista negli USA, nel Wadsworth Atheneum ad Hartford nel Connecticut, dove espone 8 dipinti e 2 disegni. Esce il film, l’Età dell’oro, la Edad de oro oppure l'Age d'or . Presenta
“ Posizione Morale sul Surrealismo “ ad Ateneo, Barcellona.

1931 Prima Mostra personale alla galleria Pierre Colle di Parigi, comprendente: L’uomo invisibile, Dormiente, Cavallo, Leone Invisibili, Guglielmo Tell e Persistenza della Memoria.

1932 Salvador Dalí viene invitato alla esposizione surrealista di Julien Levy’s a New York, ottiene un immediato successo. Seconda Mostra personale alla galleria Pierre Colle di Paris.

1933 Un gruppo di 12 collezionisti ed amici, si organizzano per assicurare “ un salario “ a Dalí in cambio di un dipinto grande o uno piccolo e due disegni a rotazione durante l’anno. Dalí espone 8 lavori alla Mostra del surrealismo presso la Pierre Colle e nel mese di giugno in una mostra personale vengono esposti numerosi lavori sul tema degli Angeli di Millet. Prima personale alla Julien Levi Gallery di New York.

1934 Al Carnegie Institute di Pittsburgh, espone Elementi Enigmatici in un Paesaggio . Prima personale a Londra presso la Galleria Zwemmer dove suscita molto interesse. Nel mese di novembre si reca negli Stati Uniti presentando una mostra personale alla Levy Gallery e al Wadsworth Atheneum.

1935 Salvador Dalí nel gennaio, tiene una conferenza sul Surrealismo al Museo di Arti Moderne di New York. Entra in contatto con il collezionista inglese, scrittore e simpatizzante del movimento surrealista, Edward James, il quale acquista numerose sue opere.

1936 E’ presente alla Mostra Internazionale del surrealismo a Londra. Espone con grande risonanza alla Levy di New York, apparendo sulla copertina della rivista Time.

1937 Visita Hollywood. Trascorre diversi mesi nella casa italiana di Edward James, per evitare la Guerra Civile Spagnola.

1938 Salvador Dalí visita Freud a Londra. Lavora a Montecarlo ai balletti "Il Tristano e il Baccanale".

1939  a New York, la sua ultima mostra alla Levy, suscita molto interesse. Lavora al Sogno di Venere per la fiera Mondiale di New York. Si trasferisce ad Arcachon Francia sino.

1940 Entra in contatto con Chanel e Duchamp. A causa dell’invasione nazista della Francia, si trasferisce negli stati Uniti, dove dopo dieci anni, rivede il padre. Si stabilisce ad Hampton, in Virginia.

1941 Espone alla Levy Gallery. E’ attaccato da Breton sulla rivista Artistic Genesis and Perspective of Surrealism e da Calas sulla rivista di New York: View. Scrive il Segreto della Vita di Salvador Dalí. Mostra retrospettiva al Museo di Arte Moderna di New York. Crea i suoi primi gioielli in collaborazione con il Duca di Verdura.

1943  Salvador Dalí Espone ritratti di celebrità americane alla Knoedler Gallery di New York; affresca l’appartamento di Helena Rubinstein. Durante questi anni trascorsi negli stati Uniti, disegna numerosi bozzetti pubblicitari.

1945 Espone i suoi lavori più recenti alla Bignou Gallery di New York; pubblica Dalí News.

1947 Seconda esposizione alla Bignou e seconda uscita di Dalí News.

1948 Salvador Dalí ritorna in Europa. Da adesso in poi, Dalí trascorrerà parte del periodo invernale a New York, vivendo il resto del tempo tra Port Lligat e Parigi. Rompe completamente con i Surrealisti e non si unirà più ad altri movimenti.

1949 Salvador Dalí e Gala sono ricevuti in udienza dal Papa al quale donano la Madonna di Port Lligat.

1951 Dalí e Gala partecipano al famoso ballo in maschera presso la residenza di Charles Besteigui con abito di Dior.

1952 Dalí scrive sul misticismo nucleare. Controversie in Inghilterra sull’acquisto da parte del Museo di Glasgow del Cristo di San Giovanni della Croce.

1954 Esposizione retrospettiva a Roma, Venezia e Milano.

1955 Dalí Tiene una conferenza alla Sorbonne: “Aspetti del fenomeno paranoico-critico”.

1957 Disegna night-club per Acapulco, che non sarà mai terminato. Walt Disney lo va a trovare a Cadaques per progettare un film su don Chisciotte che non sarà mai realizzato.

1958 Performance spettacolare alla Fiera di Parigi, fà cuocere una forma di pane lunga 12 metri. Sposa Gala con cerimonia religiosa in Spagna. Espone alla Carstairs Gallery di New York.

1959 Tiene conferenze a Parigi ed al Planetario di Londra. Presenta il suo Ovocipide, un veicolo composto da una palla trasparente

1960 Prima Mostra storica di Dalí, La scoperta dell’America da parte di Cristoforo Colombo ( o Il Sogno di Cristoforo Colombo ), commissionata dalla Galleria Huntington di New York. Protesta dei Surrealisti, per la sua partecipazione alla Esposizione Surrealista all’ Arcy Galleries di New York.

1962 Dalí dipinge La battaglia Tetuan, esposta Barcellona.

1964 Viene assegnata a Dalí la più alta onorificenza in Spagna, La Grande Croce di Isabella la cattolica. Esposizione retrospettiva in Giappone.

1965 Esposizione dei suoi migliori dipinti alla Knoedler Gallery di New York.

1967 Dalí organizza a Parigi una Mostra “ Omaggio a Meissonier “ ed espone il suo ultimo dipinto La Pesca dei Tonni.

1968 A Parigi, durante gli avvenimenti del Maggio francese, distribuisce agli studenti della Sorbona, Sorbonne, in sciopero, l’opuscolo “La mia rivoluzione culturale”.

1970 Espone Il Torero Allucinogeno al Knoedler di New York. Annuncia la creazione del Museo di Dalí a Figueres.

1971 Inaugurazione a Cleveland del Museo di Dalí, fondato da Reynolds Morse, uno dei maggiori collezionisti di Dalí. Dalí disegna gli scacchi per la American Chess Foundation, utilizzando forme di dita e denti e dedicandoli a Duchamp.

1972 Esposizione di ologrammi alla Knoedler di NewYork.

1974 Inaugurazione de Teatro-Museo Dalí di Figueres. Scopre la Teoria del Disastro di René Thom.

1977  Esposizione degli ultimi lavori alla André-Francis Petit Gallery di Parigi, comprendente la Stazione di Perpignan.

1978 Salvador Dalí eletto all’ Accademia delle Belle Arti di Parigi.

1979 A dicembre, una Mostra retrospettiva al Centro Pompidou a Parigi, con una investitura speciale per “La Kermesse heroique”.

1980 Mostra retrospettiva alla Tate Gallery di Londra.

1982 Il 10 giugno muore Gala. Dalí si trasferisce a Púbol, dove lei sarà sepolta. Il Re Joan Carlos crea il Marchesato di Púbol e quindi, Salvador Dalí diviene il Marques de Púbol. Inizia a trasformare il giardino con oggetti e sculture.

1983 Dipinge il suo ultimo quadro, Coda di Rondine.

1984 Dalí rimane gravemente ferito in un incendio al castello di Púbol e si trasferisce nella Torre Galatea di Figueres.

1989 Il 23 gennaio Salvador Dalí muore per arresto cardiaco ed è sepolto nella cripta del Teatro-Museo di Figueres. Lascia le proprietà ed i lavori allo Stato Spagnolo.

Leggi la biografia di Salvador Dalí

Inizio
Itinerati turistici Spagna NAVIGA NEL PORTALE
INDICE DEL PORTALE
INDICE GUIDA DEL PORTALE
PORTALE: SALVADOR DALÍ
SALVADOR DALÍ
SINTESI BIOGRAFICA
Riassunto biografico della vita di Salvador Dalí
SALVADOR DALÍ
VOTA IL PORTALE -
Contribuisci a migliorarla
I -INSUFFICIENTE
S- SUFFICIENTE
B -BUONO

ISB

GRAZIE

INFORMAZIONI TURISTICHE ITINERARI
Informazioni turistiche Visite guidate

GUIDA TURISTICA CITTÀ DELLA SPAGNA
Biografie Pittori, Architetti
BIOGRAFIE PITTORI E ARCHITETTI

VISITE GUIDATE GUIDE TURISTICHE
VISITE GUIDATE GUIDE TURISTICHE
VISITE GUIDATE LISTA GUIDE LOCALI
Visite guidate Musei Salvador Dalí

Cronologica Biografica di Salvador Dalí
Cronologica Biografica di Salvador Dalí
Dalí, il genio del Surrealismo
segue: Biografia Salvador Dalí
contenente frasi celebri
.

VIAGGI INDIVIDUALI COSTA BRAVA

Vedi Offerta

I VIAGGI CON ESCURSIONI A FIGUERES PORT LLIGAT E PUBOL
TOURS SPAGNA FIGUERAS MONTSERRAT
VIAGGI ORGANIZZATI COSTA BRAVA

VIAGGI ORGANIZZATI COSTA BRAVA
VACANZE DI NATALE E CAPODANNO
VACANZE DI NATALE E CAPODANNO COSTA BRAVA LLORET DE MAR
VIAGGI ORGANIZZATI COSTA BRAVA
ESCURSIONI E VISITE GUIDATE
Catalogna: Escursioni Barcellona Girona Montserrat Costa Brava Visite guidate

ESCURSIONI IN CATALUNYA
 
Info Portalturismohotel Contatta Portalturismo info@portalturismohotel.com Lloret de Mar Spagna -
statistiche Valid HTML 4.01 Transitional Google Pagerank mérés, keresooptimalizálás Sito ottimizzato con TuttoWebMaster

LINK CONSIGLIATI - LINK EXCHANGE: