ROGER DE FLOR
e gli Almogavers

HOME PORTALTURISMOHOTEL
Tour Spagna Tour Portogallo Tour Andorra Tour Marocco weekend in spagna Home Portalturismohotel Español Accueil Portalturismohotel Fraçaise Home Portalturismohotel English Raisen katalog  Reiseveranstalter in Spanien
PicoSearch
Site Search by PicoSearch. Help
I veideo di Portalturismohotel
logo Portalturismohotel.com

LEGGENDE MEDIEVALI
ROGER DE FLOR
ALMOGAVERS

INDICE DEGLI ARGOMENTI
NELLA PAGINA:
Cerca in Portalturismohotel.com:
LEGGENDE MEDIEVALI
LA CAMPAGNA D'ORIENTE - LA COMPAGNIA CATALANA CAPITANATA DA ROGER DE FLOR, RUGGERO DA FIORE COMANDANTE DEI MERCENARI CATALO-ARAGONESI DALLA SICILIA ALLA GRECIA CON GLI ALMOGÀVERS.


Ruggero da Fiore nasce a Brindisi nel 1266 e muore a Adrianópolis (Edirne), Imperio Bizantino nel 1305.

Roger de Flor
si colloca nella storia del Regno di Sicilia, il conflitto tra d'Angiò e i Re Catalo-Aragonesi. Successivamente al servizio di Federico III di Sicilia crea la Compagnia Catalana di Oriente che oggi potremo definire i Marines Catalani, composta da soldati mercenari Catalo-Aragonesi, si pone al Servizio dell'Impero Bizantino.... Le sue gesta benché documentate entrano nella leggenda..

Le gesta di Roger de Flor vengono immortalate nel Salón de Crónicas,  Saló de Cròniques  (catalano) da Josep Maria Sert nel Ajuntament de Barcelona.

Tra storia e leggenda Ruggero da Fiore diventa Roger de Flor (o roger Von Blum) un eroe Catalano.

Si dice che Roger de Flor  nacque a Brindisi nel 1266.  Suo padre Von Blum prestava servizio presso Federico II di Svevia come falconiere che morì in 1268 nella battaglia di Tagliacozzo (Abruzzo) al servizio di Conradino de Hohenstaufen, ultimo discendente di Federico II di Svevia, contro le truppe di Carlo I di Angiò o Charles d'Anjou.

STORIA O LEGGENDA..
Non sappiamo con certezza dove ma si suppone a Brindisi, Ruggero ormai orfano conosce un Sergente Templare di nome " fra Vassall",  che lo inizia alla disciplina dell'Ordine. Gli insegna i segreti della navigazione e della guerra ed è qui che si hanno notizie di un Capitano di una imbarcazione templare un certo: Roger de Flor che diverrà persino vice ammiraglio della flotta di Sicilia.

RUGGERO DA FIORE, con l'esperienza acquista diviene un marinaio esperto ed un eccellente soldato raggiungendo il grado di Sergente Templare conosciuto come "fra Roger" e a soli 24 anni divenne comandante della nave Il Falco con la quale si recò nel 1291 a San Giovanni d'Acri per soccorrere ed evacuare i fuggitivi e quello che ormai rimaneva dei difensori Crociati e Templari. Pare che l'operazione di salvataggio fosse compensata in denaro e benché consegnasse al Gran Maestro Templare la somma di denaro ottenuta, fu accusato di averne trattenuto una parte. (Alcuni sostengono invece che trasportasse un tesoro appartenuto ai Templari)

Sembra che il Gran Maestro Templare, dando credito agli accusatori, volle arrestarlo ma  Roger de Flor si diede alla fuga con la nave che abbandonò a Marsiglia per poi rifugiarsi in Genova.

In questa città, con l'aiuto dei suoi amici acquisì una galera con la quale si dedicò per così dire alla "corsareria" convertendosi in seguito in mercenario. In questo periodo si suppone che grazie alla disciplina e l'efficienza apprese nell'ordine del Tempio creò un gruppo di marinai-soldati (da qui azzardiamo il termine marine) dai quali richiese obbedienza totale e impegno assoluto. Questi uomini formarono il primo abbozzo di quello che sarebbe stata in futuro la "Compagnia Catalana".

Al principio offrì i suoi servigi a Roberto di Napoli (Regno di Napoli). Non dimentichiamo però che il padre di Roger era un ghibellino al servizio dell'Imperatore mentre i d'Anjou erano del bando opposto (guelfi, sostenitori del Papa) e giurati nemici dell'Imperatore.  In seguito anche Roberto di Napoli,  che stava preparandosi alla guerra contro Federico II di Sicilia (casata di Barcellona Catalo-Aragonese), lo accusò di furto e allora Roger de Flor offrì i suoi servizi alla controparte Aragonese dove curiosamente lo chiamarono Frate Roger anche se ormai non faceva più parte dell'Ordine del tempio.

Federico II di Sicilia meglio conosciuto come Federico III di Sicilia  o Trinacria. (1272 -1337) figlio di Pere III di Aragona e Costanza di Hohenstaufen.
L'articolo è stato spostato alla pagina Federico II di Sicilia
insieme a: -
Curiosità origine del Regno di SiciliaI Normanni
Top

GLI ALMOGAVER.
Gli Almogàvers, Almogavari (it), si conoscono come truppe para-miltati o truppe leggere della Corona di Aragona. Erano formati da soldati mercenari provenienti dai territori di Navarra, Aragona e Catalogna. Parteciparono attivamente alla "Riconquista" dei territori sotto il dominio arabo. Erano soldati temibili ma inclini come tutti i mercenari al saccheggio e certamente non furono amati dalle popolazioni sottomesse. Quando terminò la "Guerra di Sicilia" (tra Angioni e Catalo-Aragonesi) si misero sotto il comando di Roger de Flor che fondò cosi la Compagnia Catalana di Oriente.
Il loro armamento era semplice ma efficace due giavellotti e una spada corta che pensare ai legionari romani.

LA COMPAGNIA CATALANA DI ORIENTE.
Con  trattato di Caltabellotta
gli Almogavers Catalani e soldati Aragonesi che combattevano pro e contro Federico di Sicilia dopo la pace rimasero senza obbiettivi di lotta. Uno dei suoi comandanti, Roger de Flor, offrì i suoi servizi all'imperatore di Costantinopoli, Andronico II Paleologo che era minacciato dall'Impero Ottomano (turco - ottomano). La flotta, composta da 39 navi fornite da Federico di Sicilia trasportarono i 4000 Almogavers a Costantinopoli.

L'Imperatore l'accettò l'offerta anche se onerosa. Poco tempo dopo la Gran Compagnia Catalana, condotta da Roger de Flor e da altri comandanti, arrivavano a Costantinopoli (1303).  Roger fu nominato dall'Imperatore "Mega Duca" e in seguito visto il buon esito della campagna Roger pretese ed ottenne il titolo di " Cesare dell'impero" (1304) che era la carica suprema dopo quella dell'Imperatore. NOn solo ma ottenne di sposare anche la sorella dell'imperatore Andronico, Maria di Bulgaria.

Avendo passato il Bosforo, gli Almogàvers fecero retrocedere i turchi sino all'Asia minore combattendo e conquistando parte dell'Anatolia arrivarono sino alle "Porte della Cilicia", (Cilicia, 1304) una valle che che passa tra le montagne del Tauro entrando in Turchia.

LA VENGANZA CATALANA. La morte di Roger de Flor. La vendetta Catalana.
Con i successi ottenuti, gli Almogàvers Catalo-Aragonesi raccolsero un grande bottino accrescendo lo loro popolarità e influenza. Per questo tra i Greci si formò una coalizione che odiava i Catalani. Al ritorno della guerra, Roger de Flor con le sue truppe furono assassinati in un banchetto in Andrinopolis, Adrianopoli, (Edirne, Turquía) nel 1305 .

Un'altro famoso comandante degli Almogàvers fu Berenguer de Entenza che venne nominato Mega Duca quando Roger de Flor divenne Cesare, si recò con un'armata di Catalo Aragonesi condotta dallo stesso Berenguer a sostegno di Bernat de Rocafort Capo degli Almogàvers, forti di un migliaio di uomini e al grido tradizionale di battaglia "DESPERTA FERRES" vendicarono l'assassinio del loro comandante RUGGERO DA FIORE portando morte e distruzione nell'Impero Bizantino. Tale episodio è conosciuto come la Vendetta Catalana,  LA VENGANZA CATALANA.

Nota storico/turistica Morella. Bernat de Rocafort nato a Morella 1271 † 1309. Partecipò Morella - Valenciaalla guerra di Sicilia sotto Federico III. Fu un comandante almogaver
Balasc d'Alagó dignitario della Corona di Aragona partecipò alla guerra di Sicilia alle dipendenze della Corona di Aragona. Fu nominato successivamente  Signore vitalizio di Morella
Morella. Meta turistica consigliata. Una poderosa fortificazione nei País Valencià conquistata prima da Alfono I di Aragona successivamente donata a Berenguer IV di Barcellona e definitivamente conquistata ai musulmani da Jaume I el conqueridor della Corona di Aragona (Catalo Aragonese). Morella è uno dei "Pueblos medievales" meglio conservati di Spagna. Non conviene andarci in inverno causa neve.
Foto di
Morella - comunità Valenciana
Top


CENNI DI STORIA DEL DUCATO DI ATENE E NOEPATRIA.
Segui leggendo La conquista dei Ducati di Atene e Neopatria

 



















Itinerati turistici Spagna NAVIGA NEL PORTALE
INDICE DEL PORTALE
INDICE GUIDA DEL PORTALE
INDICE GUIDA DEL PORTALE
TRA STORIA E LEGGENDA ROGER DE FLOR
ROGER DE FLOR E GLI ALMOGAVERS
Rpger de Flor e gli Almogavers
COMPAGNIA CATALANA D'ORIENTE
STORIA CONQUISTA DELLA GRECIA
CONQUISTA DEL DUCATO DI ATENE E NEOPATRIA - GRECIA
STORIA DUCATO DI ATENE E NEOPATRIA
VOTA IL PORTALE -
Contribuisci a migliorarla
I -INSUFFICIENTE
S- SUFFICIENTE
B -BUONO

ISB

GRAZIE

INFORMAZIONI TURISTICHE ITINERARI
Informazioni turistiche Visite guidate
GUIDA TURISTICA CITTÀ DELLA SPAGNA

ITINERARI TURISTICI BARCELLONA
Visite guidate Barcellona

GUIDA DI BARCELLONA VISITE GUIDATE
ESPANSIONE NEL MEDITERRANEO
espansione nel mediterraneo de los paises catalanes
CORONA DI ARAGONA
STORIA E LEGGENDE DI BARCELLONA
LEGGENDE DI BARCELLONA
VISITE GUIDATE BARCELLONA 

Salón de Crónicas
Ayuntamiento de Barcelona
Josep Maria Sert
LA CAMPAGNA D'ORIENTE J. Maria Sert

Salón de Crónicas

la morte dui Roger de Flor
la morte di Roger de Flor

ROGER DE FLOR
ROGER DE FLOR
Almogavers di Míriam Quesada Grafica di lloret de mar
Almogavers - Gracias a Miriam Quesada i Júlia Termes de Gràfiques Catalunya de Blanes
Roger de Flor en Constantinoples J. Moreno Carbonero
Roger de Flor en Constantinoplas J. Moreno Carbonero (1858/1942)
Immagini libere tratte da Wikipedia
Almogavares particolare dalla pittura di J. Moreno Carbonero
Almogàvers particolare dalla pittura di J. Moreno Carbonero
Consigliano sito web:
Miniaturas medievales por Alfons Cànovas
La Promesa del Almogávar  Autor: Fracisco Oliver
Libro consigliato
La Promesa del Almogávar
Autor: Fracisco Oliver

los almogavares libro di  Rubén Sáez Abad, Ilustraciones: Ángel García Pinto
Libro consigliato:

Los Almogàvers y la amenaza turca 1303-1312
Texto: Rubén Sáez Abad, Ilustraciones: Ángel García Pinto
PER IMMAGINARE..
DESPERTA FERRES IL GRIDO DI BATTAGLIA DEGLI ALMOGAVERS
desperta ferro - bibita catalana
Concedeteci una immagine fantasiosa Un Almogaver impresso in un bibita catalana vicino ad un guerriero crociato.

Info Portalturismohotel Contatta Portalturismo info@portalturismohotel.com Lloret de Mar Spagna -
statistiche Valid HTML 4.01 Transitional Google Pagerank mérés, keresooptimalizálás Sito ottimizzato con TuttoWebMaster

LINK CONSIGLIATI - LINK EXCHANGE: